Italian Arabic English French German

banier

           I Califi           

  • Muhamadu Mustafa
  • Muhamadu Fadl
  • Abdul Ahad
  • Abdul Qadr
  • Cheikh Salih
  • Al Amin Bara
  • Sidy Al-Muhtar

 Calendario 2013 

  • disponibile fra poco

 Orario preghiera  

       Bibliografia     

  • Tazawdu Sikhar
  • Tazawdu Subban
  • Mulayinu Suddor
  • Jawharun Nafiss
  • Mawahibu Qudus
  • Massaliku Jinnan

magal touba

Il Gran Magal di Touba

Touba celebra ogni anno il Gran Magal, una manifestazione di riconoscenza nei confronti di ALLAH.

Magal è un termine wolof che significa rendere omaggio, celebrare, commemorare e consiste in atti di omaggio e gratitudine resi al Signore. Nella comunità murid esistono diversi Magal ma il più importante è quello del 18 del mese lunare di Safar, il Gran Magal di Touba che

commemora la partenza per l'esilio di Cheikh Ahmadou Bamba. Si commemora infatti la sua partenza e non il ritorno perché questo giorno coincide con l'inizio di un lungo viaggio spirituale, fra sofferenze e speranza, e perché la riconoscenza dello Cheikh nei confronti di Allah si manifesta in ogni momento, anche nei più difficili.
Durante il soggiorno a Diourbel, nostro SIGNORE espose a Cheikh Ahmadou Bamba il suo volere, e gli comunicò che le prove erano ormai finite. I magnifici doni che il SIGNORE gli accordò lo spinsero a rendere grazia ad ALLAH e al Suo Profeta e quindi egli decise di richiamare tutta la comunità musulmana per renderla partecipe del messaggio ricevuto dicendo:

Riguardo alla Misericordia che ALLAH mi ha concesso, la mia sola e suprema gratitudine non basta più; 
Domando a colui che ne ha la possibilità di associarsi a me nell'omaggio (Magal) che rendo al mio Signore. 
Fino ad oggi Lui mi ha esaudito al punto che ho ottenuto tutti i privilegi che invocavo.

All'inizio, la comunità murid non si riuniva per celebrare il Magal, ognuno lo festeggiava a casa propria immolando un montone o preparando un pasto speciale. Fu Cheikh Mouhamadou Fadilou Mbacke l'iniziatore della celebrazione del Gran Magal di Touba quale la conosciamo oggi.

Chiese ai taalibé di ritrovarsi a Touba il giorno 18 Safar per celebrare insieme questa solennità.

Omaggio, Giubilo, Culto. Questi tre simboli riassumono tutto il senso del Magal.

Il Magal di Touba non è solo una celebrazione popolare e spirituale ma uno dei momenti importanti per mettere in pratica l'insegnamento dello Cheikh attraverso la devozione, il lavoro, la solidarietà.
Il giorno del Magal circa tre milioni di fedeli, provenienti da ogni luogo, si riuniscono a Touba, animati dallo stesso fervore religioso. Ovunque in città si odono i khassaïd, salmodie dei poemi scritti da Cheikh Ahmadou Bamba per manifestare la propria riconoscenza ad ALLAH.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna